Categorie
Citazioni

Libero dalle leggi della gravitazione, io volavo in uno spazio a tre dimensioni. Con dei gesti spensierati, salivo, scendevo, mi aggrappavo al vuoto e spostavo la posizione di alcuni centimetri grazie ai miei nuovi polmoni. La mia velocità poteva raggiungere quella di un uomo che cammina. Mentre nuotavo verso l’alto, potevo andare oltre le mie bolle d’aria. Una gioia infantile mi spingeva a scherzare sotto l’acqua. Io sentivo confusamente di sfidare la natura. Mi sembrava impensabile che ci fosse una punizione per un peccato così meraviglioso.

Jacques –Yves Cousteau