Categorie
Cala Mariolu

I nomi

Cala Mariolu non è l’unico nome della spiaggia, ma è il nome datogli dai pescatori ponzesi che oramai vivono nei porti di Arbatax e Cala Gonone, infatti il termine Mariolu, deriva dalla parola mariuolo, ovvero ladro nel dialetto campano, poi “sardizzato” in Mariolu.

L’altro nome di cala mariolu viene dal popolo del supramonte di Baunei, Ispuligidenie, certo complicato da dire e ancor peggio da ricordare. La sua traduzione potrebbe essere pulci di neve, quindi pulci bianche.

Perchè questi due nomi?

Il primo, Cala Mariolu, si dice che i pescatori anticamente durante la pesca lungo la costa incontaminata di Baunei , mettessero il pesce della prima battuta di pesca nella grotta di Cala Mariolu per conservarlo al fresco, al ritorno dalla seconda battuta di pesca all’arrivo nella grotta mancava sempre parte del pesce. Qui l’esclamazione “Acca ci stanno i mariuoli”, “qui ci sono i ladri”, da quì la denominazione Cala Mariolu

Ma chi sono i ladri che rubavano il pesce dalla grotta tra una battuta di pesca e l’altra?

Pare che fossero le Foche monache che vivevano nella nostra costa, che comodamente trovando il pesce già pescato nella grotta si facevano grossi e ghiotti spuntini.

Il nome di Ispuligidenie, che come ho detto vuol dire pulci bianche si può supporre che derivi dal fatto che camminando in questa spiaggia bianca , ti rimangono sempre attaccati ai piedi piccoli sassolini bianchi che sembrano appunto pulci bianche, di neve.

La punta a sud di cala Mariolu che divide la spiaggia con Cala dei Gabbiani ha ereditato il nome chiamando appunto Punta Ispuligi anche nelle carte nautiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *